Dati, Analytics ed Insights: differenza e loro significato

Dati, Analytics ed Insights: differenza e loro significato

Dati, Analytics ed Insights.

Sono questi i tre elementi che costituiscono l’anima di qualsiasi Business al giorno d’oggi.

Lo scenario attuale è più trasformativo e dipendente dalla tecnologia, dove i Dati sono utilizzati alla stregua di valuta digitale.

I Dati stanno guidando la Business Intelligence attraverso Analisi Avanzate (o Advanced Analytics) e la capacità di ricavare informazioni – o Insights – intelligenti.

Questi tre aspetti sono interconnessi e si basano sul processo di generazione di informazioni dai Dati.

Senza Dati, l’Analisi non può essere eseguita e, di conseguenza, le informazioni non possono essere interpretate.

Capita molto spesso, però, che le persone confondano questi termini, usandoli in modo intercambiabile e rischiando così di far dissolvere il significato effettivo dei termini e ciò che rappresentano.

Ecco quindi di seguito un tentativo di distinguerli e comprenderne i singoli significati in maniera indipendente l’uno dall’altro.

I Dati: alla base della Business Intelligence

Business Intelligence e Digital Transformation sono due termini che suonano eleganti e alla moda, visto che coinvolgono tecnologie all’avanguardia come l’Intelligenza Artificiale (AI) e la Data Science.

Per avviare una trasformazione è necessario gettare le fondamenta, ed i Dati servono proprio a questo.

Oggi siamo sommersi da un’enorme quantità di Dati provenienti da fonti diverse: una singola fonte dati potrebbe sembrare inutile, ma quando comincia a far parte di una collettività è possibile definire dei modelli ed estrarre significato da essa.

I Big Data sono quell’enorme quantità di Dati in costante crescita esponenziale che sta alla base di Aziende di qualsiasi settore.

Ciò include i Dati dei consumatori, degli utenti, dei clienti, del pubblico in generale, o quelli provenienti da Internet, i vari media e molte altre fonti dati.

Le Aziende raccolgono i Dati in modo diverso, a seconda della loro nicchia di mercato e delle loro esigenze.

I Dati necessitano dunque di un contesto affinché si possano trarre delle valenze da essi.

Le Aziende dovrebbero sempre implementare infrastrutture smart ed arruolare esperti per raccogliere ed elaborare i Dati non strutturati e grezzi.

Mantenere il flusso dei Dati e riuscire ad archiviarne la mole sempre maggiore sono le grandi sfide che le Aziende Data Driven devono affrontare al giorno d’oggi.

Analytics: alla scoperta del Significato dei Dati

Abbiamo già evidenziato come il singolo dato senza contesto sia fondamentalmente privo di valore.

Ed è qui che intervengono gli Analytics.

Sono gli Analytics che ci permettono di trovare schemi e significati all’interno di enormi set di Dati, dandogli in qualche modo un senso compiuto.

Grazie alle tecnologie moderne, l’analisi dei Dati sta diventando sempre più avanzata ed in grado di far prendere decisioni di Business migliori alle Aziende.

Non è possibile sbloccare il reale valore dei Dati senza gli Analytics.

Grazie all’appoggio di esperti di Analytics le Aziende possono essere aiutate nella raccolta ed elaborazione dei propri Dati e a tradurli in una forma comprensibile.

Grazie agli Analytics, un’Azienda può capire come si evolvono le sue performance nel tempo e creare dei modelli di comportamento dei propri consumatori o delle tendenze di mercato.

Arrivare a prendere importanti decisioni a livello di marketing o di business è impossibile senza gli Analytics.

Facciamo l’esempio di un’Azienda che sta cercando di vendere un prodotto.

Per farlo, dovrà prima identificare diversi elementi fondamentali quali:

  • la fascia demografica potenzialmente interessata al prodotto
  • interessi e modelli di comportamento del proprio pubblico potenziale
  • una strategia per immettere il prodotto sul mercato
  • la possibilità di misurare gli impatti e gli effetti di quel prodotto sul pubblico una volta lanciato

Tutto ciò è possibile implementando azioni di analisi sui Dati raccolti.

Per i Siti Web online misurare il traffico è diventato un must e grazie agli Analytics è possibile tenerne tranquillamente traccia.

Insights: agire attraverso decisioni

Riprendiamo l’esempio precedente.

Lo stesso prodotto che la nostra Azienda aveva intenzione di lanciare è ora corredato da approfondimenti derivanti dagli Analytics, che ci mostrano quali siano i comportamenti dei singoli clienti, i momenti perfetti per lanciarlo sul mercato o che mettono in evidenza quelli che sono gli elementi di rischio coinvolti nel processo.

Tutti questi approfondimenti vengono chiamati Insights o Insights Analitici.

Si possono definire come il valore derivato dalla combinazione di Dati ed Analytics.

Gli Insights ci donano nuove e potenti comprensioni della situazione Aziendale, e possono migliorare la crescita del Business, il customer care e la previsione dei rischi.

Gli Insights sono come il risultato finale che otteniamo amalgamando e cucinando tutti gli ingredienti di un piatto seguendo le specifiche istruzioni riportate sulla ricetta.

In questo caso, i nostri ingredienti saranno i Dati ed il processo di preparazione equivale all’analisi eseguita su di essi.

Business Intelligence Data-Driven

Dati ed Analytics sembrerebbero inestimabili se non possono fornire Insights significativi.

Tecnologie avanzate come l’Intelligenza Artificiale ed il Machine Learning svolgono un ruolo chiave per consentire una Business Intelligence basata sui Dati (o Data Driven).

Gli Insights dovrebbero essere comprensibili e fruibili, in grado di migliorare il Business ed accelerarne la trasformazione.

Questi Insights Data-Driven sono il motivo per il quale le banche riescono a rilevare le frodi, gli operatori sanitari riescono a formulare una diagnosi partendo da un imaging medico, un’Azienda manifatturiera riesce a gestire in maniera intelligente la Supply Chain ecc.

La Data Intelligence sta raggiungendo nuovi orizzonti con l’aiuto di tecnologie rivoluzionarie che forniscono nuove strade da percorrere alle Aziende.

Le Aziende di oggi sono incentrate sui clienti e sopravvivono grazie alle informazioni derivanti dai Dati per comprendere ed interagire con essi.

Le organizzazioni devono sempre di più trovare il senso delle proprie azioni e prendere decisioni attraverso l’analisi dei Dati e dalle informazioni (Insights) che ne derivano.

Come disse il grande matematico americano John Wilder Tukey: “Il più grande valore di un’immagine è quando ci costringe a notare ciò che non ci saremmo mai aspettati di vedere”.

Vuoi migliorare il tuo Business con i Dati? Contattaci!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>