Qlik arricchisce con 18 nuovi corsi il Data Literacy Project

qlik-amplia-i-suoi-corsi-nel-data-literacy-project

Il Data Literacy Project, progetto indipendente nato per esportare la cultura dei dati in tutto il mondo attraverso la voce di esperti del settore, arricchisce la presenza di Qlik al suo interno con 18 nuovi corsi per le persone e le organizzazioni.

Concepito nel 2018 da un gruppo di partner del calibro di Cognizant, Data To The People, Experian, Pluralsight, il Chartered Institute of Marketing ed ovviamente lo stesso Qlik, vede quindi raddoppiare la proposta formativa di quest’ultimo nell’ottica di creare la biblioteca di apprendimento più ampia al mondo sull’alfabetizzazione dei dati aziendali.

I corsi sono totalmente gratuiti e disponibili in modalità self-service sulla piattaforma dedicata. Inoltre, oltre ai moduli di apprendimento autonomo, sono anche presenti una certificazione completa sull’analisi dei dati, diverse risorse di apprendimento per professori e studenti e la possibilità di svolgere una valutazione individuale per ricevere un programma formativo personalizzato.

Un’ottima notizia, che va di pari passo con i risultati forniti dal Global Data Literacy di Qlik che stimano un valore aziendale superiore del 3-5% per quelle aziende con livelli di alfabetizzazione dei dati più elevati.

Anche il Chief Learnig Officer di Qlik, Kevin Hagen, spiega l’importanza di un progetto come il Data Literacy Project al giorno d’oggi:

“Il processo decisionale basato sui dati è la capacità di trasformare le informazioni in conoscenze attuabili e verificate con lo scopo di prendere decisioni. I dati saranno il linguaggio universale della quarta rivoluzione industriale. È per questo che ci siamo impegnati con determinazione nell’aiutare le organizzazioni a migliorare le competenze delle persone in materia di alfabetizzazione dei dati, dall’affrontare pregiudizi inconsci nel modo in cui interpretano i dati, al fornire suggerimenti su come interrogare correttamente i dati, per garantire risultati aziendali più solidi.”

—> Scopri di Più su Qlik Sense <—

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>